Tra Venezia e Trieste

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su email
Email
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Portogruaro si trova circa a metà strada tra la città di Trieste, capoluogo della regione Friuli-Venezia Giulia ricco di storia e intreccio di culture, e l’incantevole Venezia, conosciuta in tutto il mondo per la sua straordinaria unicità e per la storia millenaria.

Venezia

Universalmente considerata una tra le più belle città del mondo, Venezia non ha bisogno di presentazioni. La Serenissima, come era chiamata nel XVIII secolo, è raggiungibile in circa un’ora di automobile percorrendo l’autostrada A4, oppure in treno dalla stazione ferroviaria di Portogruaro-Caorle.

Il luogo più celebre di Venezia è Piazza San Marco con l’omonima Basilica, il Campanile ed il Palazzo Ducale. Ma la città è un vero e proprio museo di edifici religiosi di pregio architettonico, di tesori artistici e di palazzi signorili che hanno ospitato le più ricche famiglie veneziane dell’epoca d’oro della città.

La lista dei luoghi da visitare a Venezia sarebbe lunghissima, ne ricordiamo alcuni:

  • il museo Peggy Guggenheim
  • il Ponte dei Sospiri
  • il Ponte di Rialto
  • le Carceri
  • i Piombi
  • l’Arsenale
  • la basilica di Santa Maria della Salute
  • la basilica di Santa Maria gloriosa dei Frari
  • le sinagoghe del Ghetto

Trieste

Ciò che accomuna Venezia e Trieste, pur così diverse, è il fatto di essere entrambe bagnate dal mare Adriatico, che le ha rese nei secoli i due più importanti snodi marittimi dell’Italia settentrionale.

La storia di Trieste è indissolubilmente legata all’Impero Asburgico, durante il quale la città conobbe un’epoca di straordinario sviluppo economico e di crescita demografica che si interruppe alla fine della prima guerra mondiale con il congiungimento di Trieste all’Italia. Un’ulteriore aumento di popolazione si ebbe dopo la conclusione della seconda guerra mondiale, quando molti italiani provenienti dall’Istria si trasferirono a Trieste.

Fra i vari luoghi di interesse ricordiamo:  

  • la Trenovia di Opicina inaugurata nel 1902
  • il Cimitero austro-ungarico
  • il Castello di Miramare
  • l’acquario
  • l’orto botanico
  • la Riserva naturale marina di Miramare
  • la Cattedrale di San Giusto
  • la Chiesa serbo-ortodossa della Santissima Trinità e di San Spiridione
  • la Chiesa Beata Vergine del Soccorso
  • la Chiesa di Sant’Apollinare
  • la Chiesa Beata Vergine del Rosario
  • la Chiesa di Santa Maria Maggiore
 

Anche Trieste è facilmente raggiungibile da Portogruaro sia in auto, percorrendo l’autostrada A4, che in treno (stazione ferroviaria di Portogruaro-Caorle).

Esplora il territorio